Lavoretto di Pasqua Easter Bunny

Lavoretto di Pasqua Easter Bunny
Lavoretto di Pasqua Easter Bunny

Le festività, le ricorrenze e le varie celebrazioni ogni anno ci vedono impegnate nella ricerca di un manufatto da far preparare ai nostri bambini. Quest’anno per la realizzazione del lavoretto di Pasqua, abbiamo utilizzato un modello presente nel fascicolo di Inglese, raffigurante Easter Bunny, il famoso coniglietto pasquale. L’intera attività l’abbiamo dovuta realizzare in pochi giorni causa Covid 😑…ha colpito anche noi 😣 per tale ragione la scelta è ricaduta sui materiali a nostra disposizione e soprattutto facili da recuperare anche per i bambini, forzatamente, rimasti a casa. L’intera attività è stata collegata anche in questo caso alla disciplina Tecnologia come chiaramente a Inglese e Arte e Immagine. Lo scopo che mi spinge a tale trasversalità, è dettato dalla visione globale delle diverse discipline che quotidianamente predisponiamo per i nostri piccoli. Come per ogni attività manuale anche questa è stata accolta con entusiasmo dagli alunni poiché sappiamo bene quanto si esaltino alla sola idea di mettere le “mani in pasta”😊.

Lavoretto di Pasqua, Easter Bunny

Occorrente

  • Bottiglia in plastica
  • Sagoma Easter Bunny
  • Carta colorata
  • Rafia beige/gialla
  • Spiedino
  • Colla a caldo
  • Ovetto di cioccolato

Procedimento

La prima azione da compiere riguarda il recupero delle bottiglie di plastica, una per il manufatto di ciascun bambino, noi abbiamo provveduto grazie alla mensa 😀. Una volta raccolte, eseguiamo un taglio circolare più o meno a metà dell’altezza, bruciacchiamo leggermente il bordo per evitare che sia tagliente.

Prendiamo la carta colorata, noi abbiamo scelto il celeste, avvolgiamo intorno alla bottiglia per avere la dimensione necessaria e tagliamo. Inseriamo la carta al suo interno e la parte in eccesso la sistemiamo per coprire il bordo, precedentemente bruciacchiato.

Intanto ogni bambino avrà ritagliato le parti che serviranno per il corpo di Easter Bunny. Una volta ritagliate le zampine, il colto e la carota, con un goccino di colla a caldo procediamo ad assemblare l’intero corpo dell’animaletto.

Ricordiamoci di sistemare, sempre con un goccino di colla, la carota allo spiedino, avendo avuto cura di eliminare in precedenza la punta. Inseriamo, all’interno di ogni bottiglia un ciuffetto di rafia, ci adagiamo l’ovetto e la carota ed il nostro Easter Bunny è pronto!

Il nostro Easter Bunny, lavoretto di Pasqua
Lavoretto di Pasqua Easter Bunny

Scopri i nostri video, iscrivendoti al nostro canale YouTube.

Facebook
LinkedIn
Twitter